+39 333 945 8579

CATEGORY Cosa Visitare a Siracusa

Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi

Il Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi, inaugurato nel 1988, è tra i più importanti musei archeologici d’Europa. Si trova all’interno del Parco di Villa Landolina dove, tra piante secolari e reperti di epoca romana e greca, si trova anche un piccolo cimitero acattolico, fatto realizzare dalla famiglia Landolina, che comprende dodici sepolture tra cui quella […]

Continua a leggere

Palazzo Beneventano del Bosco

Di fronte al Palazzo Vermexio si trova il Palazzo Beneventano del Bosco che rappresenta uno dei più spiccati esempi di Barocco siracusano. Appartenente in origine alla famiglia Arezzo, l’edificio risale al XIV secolo e fu sede della Camera Reginale, del Senato cittadino e della Commenda dell’ordine dei Cavalieri di Malta. Nel 1778 l’antica struttura medievale, […]

Continua a leggere

Mura Dionigiane e Castello Eurialo

Le mura Dionigiane furono fatte costruire dal tiranno Dionisio I di Siracusa tra il 402 a.C. e il 397 a.C. Dopo aver trasformato Ortigia in una fortezza, il tiranno riuscì in pochi anni a circondare di una cinta muraria di 27 km tutto l’altipiano dell’Epipoli fino al mare. Le mura, larghe 6 metri, salgono da […]

Continua a leggere

Basilica, Catacombe di San Giovanni e Cripta di San Marciano

La Basilica di San Giovanni Evangelista fu costruita nel VI secolo dai Bizantini su una cripta risalente al I secolo d.C. Ha una grande importanza sia per l’aspetto architettonico (poiché si trattava del più grande edificio realizzato a Siracusa), sia perché la sua memoria è legata alle origini del cristianissimo nella città. Per lungo tempo […]

Continua a leggere

La Basilica di Santa Lucia al Sepolcro e le catacombe

Il complesso monumentale che si trova in Piazza Santa Lucia, quartiere della Borgata nato a fine dell’800, comprende la Basilica di Santa Lucia al Sepolcro e l’annesso convento dei Padri Francescani, il Tempietto ottagonale, che custodisce il sepolcro della Santa e la Catacomba, risalente ai secoli III, IV e V e utilizzata come luogo di […]

Continua a leggere

Santuario di Demetra e Kore

Negli anni Sessanta mentre erano in corso gli scavi per la costruzione del Santuario della Madonna delle lacrime, sono stati ritrovati dei resti archeologici risalenti ad un periodo che va dal VII sec. a. C. fino all’epoca bizantina (VI sec. d.C.), su Piazza della Vittoria –  il Santuario di Demetra e Kore. Furono anche individuate tracce della […]

Continua a leggere

La casa dei sessanta letti

“Ruderi di un edificio, con gradinate e gallerie sotterranee, chiamati la Casa di Agatocle di sessanta letti” – Così descritti nel 1883 da Cavallari i rinvenimenti catalogati nel sito che oggi purtroppo è nascosto sotto le fondamenta di un palazzo condominiale al n° 96 di via Pasubio nel quartiere Borgata a pochi passi da Ortigia. […]

Continua a leggere

Monumento ai caduti ed invalidi sul lavoro

Transitando per piazza Carmelo Ganci (il vasto snodo stradale che raccorda viale Tica, via Reimann, via von Platen e via Politi Laudien) pochi si soffermano ad osservare il Monumento ai Caduti e Invalidi sul Lavoro, collocato nel 2002 per volontà dell’allora Sindaco Bufardeci e dell’ANMIL (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro). L’opera intende ricordare […]

Continua a leggere

Siracusa – Brevi cenni ed etimologia della parola

Siracusa è una città dalle origini millenarie, unica nel suo genere, per ubicazione, storia, luoghi di bellezza ed interesse naturale, storico, architettonico ed artistico. Fondata dai Corinzi nell’VIII secolo a.C. (734-733), fu una delle più grandi metropoli nell’epoca classica, una grande potenza in grado di reggere il paragone con Atene, che tentò di dominarla; per […]

Continua a leggere

La Fonte Aretusa e la sua leggenda

“Nel vaporoso mare Ortigia giace / Sopra Trinacria là dove la bocca / Si spande dell’Alfeo, che unisce le acque / Alla sorgente di Aretusa.” Così l’Oracolo di Delfi si pronunciò rivolgendosi ad Archia, il fondatore di Siracusa, prima di intraprendere il suo viaggio. La Fonte Aretusa infatti è da sempre legata alle antiche origini […]

Continua a leggere
Prenota Ora